Re: Apertura gelateria

Re: Apertura gelateria

Forums Forum Cerco e Offro Lavoro Apertura gelateria Re: Apertura gelateria

#7229
clico
Membro

Ciao a tutti,
non sono del settore pero’ l’argomento mi interessa molto poiche’ anni fa con un caro amico (che lavora in Italia nella ristorazione) era venuta l’idea di aprire una gelateria a Sharm El Sheik….poi e’ saltato tutto per vari motivi (anche perche’ in Egitto sei quasi obbligato a usare prodotti locali e avevamo forti dubbi sulla qualita’ del latte, acqua, ecc).
Quello che mi chiedo e’ quanto sia importante produrre un gelato di qualita’ eccelsa in paesi non italiani. Dopo 4 anni all’estero, in UK, mi sono reso conto che noi italiani abbiamo il palato fine ma altri popoli non sono poi in grado di apprezzare la qualita’ del cibo, e’ una questione culturale e di abitudini.
Per esempio la pasta agli stranieri piace un po’ scotta e non al dente….altro esempio un noto marchio di ristorazione italiana ha proposto dei primi piatti italiani pre-cotti ad al distributore leader in UK che li ha bocciati perche’ si sentiva troppo l’olio d’oliva!
Molti ristoratori italiani a Londra propongono dei prodotti ibridi (carbonara con i funghi, lasagne che in Italia non mangeresti mai, ecc) per andare incontro ai gusti locali. Una delle poche gelaterie serie di Londra (Odono a South Kensington) e’ carissima e sempre piena di italiani….al massimo qualche francese.
Alla fine siamo nell’era del marketing e del brand, basta vedere esempi tipo Pizza Hut che sono sempre pieni nonostante la qualita’ pessima (per noi italiani) del prodotto.
Forse bisogna cercare un compromesso…un buon gelato (non a livello per intenderci di quello che si mangia in Italia) per abbassare i costi e andare piu’ sulla quantita’ e sul marketing.
Non sono certo che non -italiano possa realmente apprezzare la differenza tra un sublime gelato artiginiale e un gelato Haggen-Dasz.
Detto questo….se decidi di aprirlo saro’ il tuo cliente migliore!