Alitalia che va, Emirates che trovi

Alitalia che va, Emirates che trovi

Forums Forum Dubai notizie Alitalia che va, Emirates che trovi

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #807

    Una buona notizia tanto attesa da molti:

    Emirates raddoppia da Malpensa

    Mercoledì, 05 Novembre 2008

    Emirates potenzia l’investimento strategico sull’Italia raddoppiando il servizio sulla rotta Milano-Dubai con l’aggiunta di una seconda frequenza quotidiana. E’ una presa di posizione e di conferma del ruolo strategico dell’hub milanese, in questo momento di estrema confusione nei cieli italiani, da parte della compagnia mediorientale diretta in Italia da Massimo Massini. Domani la notizia sarà ufficializzata con due manifestazioni ad hoc, una congiuntamente a Sea con la presenza del presidente Giuseppe Bonomi e una attraverso la partnership sportiva con il Milan, a San Siro. Il nuovo volo che sarà operato con A330/200 che rappresenterà la seconda frequenza, assumerà particolare valenza per le connessioni verso l’oriente e l’Australia, operando con orario serale alle 21.15 da Malpensa con arrivo a Dubai alle 6.20, evitando di fatto di trascorrere una notte in hotel in caso di prosecuzione per altre destinazioni.

    http://www.travelquotidiano.com/parliamo_di/trasporti/emirates_raddoppia_da_malpensa/(tqid)/5855

    #9725
    nicola
    Membro

    Notizia degna di plauso. Mille grazie! ;)

    #9814

    Ad integrazione:

    Emirates raddoppia su Malpensa
    [M.V. VIII nr. 207 | 07-11-2008 17:09 | Aerei]

    Emirates, la compagnia di bandiera degli emirati arabi di Dubai, ha annunciato che a partire dall’1 gennaio 2009 viene aggiunto un secondo volo giornaliero Malpensa-Dubai.
    Il nuovo collegamento avviene in notturna, utilizzando un Airbus A330-200 con configurazione a 3 classi. La partenza da MPX è alle 21,15 e l’arrivo alle 6,20: tale orario si concilia inoltre con ulteriori tratte verso tutto il Golfo (Arabia Saudita, Kwait, Iran), ma anche verso destinazioni più lontane.

    Massimo Massini, Direttore generale di Emirates Italia, ha sottolineato come sia possibile con tale nuova opportunità effettuare viaggi business dall’Italia estremamente compatti, mettendo in conto il trasferimento notturno, una giornata quasi completa a disposizione a Dubai ed un rientro in serata a Milano con il volo EK 91, alle 19.40.
    Massini ha aggiunto che l’aumento di offerta in corso dimostra il grosso interesse che la compagnia ha per il mercato italiano.
    “Lo scorso anno è stato introdotto il collegamento con Venezia Marco Polo, oltre a quello esistente su Roma Fiumicino, ma è su Milano che puntavamo, avendo da quattro anni indici di carico estremamente alti che ci hanno indotto a questa iniziativa”.

    Novità anche per il settore cargo: Emirates Sly Cargo, anche in questo caso a partire dall’inizio 2009, raddoppierà il collegamento con Malpensa. Già oggi la capacità settimanale è di 150 tonnellate di merci, divise fra Milano, Roma e Venezia.
    Il nuovo volo aggiunge 175 tonnellate settimanali, e risponde ad una forte richiesta di trasporto di merci dal nostro paese, in particolare nei settori abbigliamento, moda, ricambi auto, ma anche nei settori alimentari tipici del made in Italy, per i quali vengono adottate tecnologie speciali per i prodotti deperibili.
    In questo campo Emirates Sky Cargo vanta un Terminal, a Dubai, di 7.000 metri quadrati, recentemente inaugurato e dotato di celle di stoccaggio regolabili a qualsiasi temperatura richiesta dalle specifiche dei prodotti movimentati.

    I numeri di Emirates sono, come è noto, ragguardevoli: la compagnia, nata nel 1985, serve ora 102 destinazioni in 61 paesi, ed ha registrato nell’esercizio 07/08 un utile di 1,37 milioni di dollari, con 21,1 milioni di passeggeri.
    Il mercato Italiano sta dando molte soddisfazioni, e la prima parte dell’esercizio fiscale 2008/2009 ha già visto per Emirates Italia un aumento di fatturato del 36%, ed una crescita del 7% del load factor.
    Gli aeromobili sono ora 122 (112 passeggeri e 10 cargo), e nei prossimi otto anni la flotta salirà di una unità al mese. Ben noto è l’ordine staccato ad Airbus per 58 A380, i cui primi 2 sono stati consegnati e volano già sulla rotta Dubai-New York. I prossimi due arrivi copriranno le rotte Dubai-Londra e Dubai-Sidney.

    http://www.masterviaggi.it/detail.php?IdArt=28626

    #10108
    emanuele47
    Membro

    Per vostra informazione potrete leggere l’articolo del Corriere di oggi 24/11/08
    http://www.corriere.it/economia/08_novembre_24/emirates_accordo_italia_4becffc6-ba0d-11dd-9dc5-00144f02aabc.shtml

    #10115
    nicola
    Membro

    Questa é un informazione importantissima! Grazie mille per la segnalazione di questo articolo che a mio avviso ha un valore strategico unico e di grandi aspettative per tutti.

    #10121
    nicola
    Membro

    Vorrei segnalare un articolo riportato da [AB] che rileva (in inglese) piú o meno le stesse notizie riportate dal Corriere Della Sera: http://www.arabianbusiness.com/539389-italy-emirates

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.