e… una pizzeria ?

e… una pizzeria ?

Forums Forum Cerco e Offro Lavoro e… una pizzeria ?

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #809
    Anonimo
    Ospite

    Ciao, sono appena giunto alla decisione di lasciare l’Italia.

    3 anni fà ho rinunciato ad una carriera di dirigente andando incontro a veementi critiche da parte dei miei parenti, familiari e amici poichè (nella nosta mentalità..) rinunciavo a 3000 euro al mese, bmw e bonus per menate di coscenza o morali…
    Non ho nemmeno voluto una “buonuscita” per venirmene via senza fare casini o rivelare qualche informazione piccante sui metodi aziendali e vi posso garantire che dopo 10 anni di affiancamento alla proprietà, loro si aspettavano un cmportamento diverso da me..

    Ancora oggi mi arrivano email di tornare… ( ho le foto della mia scrivania vuota, lasciata vuota perchè quando smetterò di “giocare” secondo loro tornerò sui miei passi)

    Invece io 3 anni fà ( a 40 anni…) ho deciso che era il momento di fare qualcosa di mio e di dover rendere conto a me solo.

    Ho aperto una ditta uninominale ed ho sfruttato la mia esperienza di commercio internazionale per importare e distribuire merce proveniente da tutto il mondo.

    Dopo tre anni, nonostante abbia faturto complesivamente oltre 600.000 euro, non ho soldo, pago quotidianamente valangh d tasee imposte in cambio di niente (pago la spazzatura ma siccome sono scomodo al camion… non mi svuotano il bidone!! sono andato all’azienda preposta e ora non solo non mi vuotano il bidone ma spesso lo trovo rovesciato per terra davanti al mio capannone.. l’ultima volta che sono tornato all’azienda mi hanno detto, non ufficialmente certo, che me la sono cercata ed eventualmente di fargli causa..), vogliamo parlare di salute e sanità ?? vogliamo parlare degli studi di settore ??

    Lasciamo perdere..

    Non faccio vacanze da tre anni, mi ammazzo 20 ore al giorno compreso il sabato, per pagare tutti i fornitori, l’affitto, il mutuo casa, le bollette, mio figlio a pisa all’università e alla fine non mi resta niente.

    Dalla bmw sono passato allo scooter 50, ed il furgone (in leasing..) lo dovrò cambiare anche se nuovo perchè è una delle pohe cose che mi scarico..

    Basta, ora a natale vengo a Dubai con mia moglie e voglio studiare posto e mercato..

    Mi attira una attività balneare se ci sono spiagge che meritino l’apertura di chioschi, oppure una pizzeria (partendo magri da una al taglio…) oppure la mia passione che sono i motori e quindi aprire un negozio, officina e noleggio di moto e quad..

    Cosa ne pensi ??

    Ringrazio anticipatamente chiunque perderà un secondo per scambiare una considerazione su ciò che ho scritto.

    #9767
    nicola
    Membro

    Sono tutte idee che altri utenti hanno posto e quindi vi sono giá scambi di idee e comunicazioni in questo senso. Suggerisco di sfogliare e ricercare tali info ed approfondire.

    #9771
    Anonimo
    Ospite

    Diciamo che mi aspettao qulcosa di più.. quanto meno solidarietà.
    Cercherò messaggi su questo argomento.

    Riguardo invece al progetto moto/quad ??
    Com’è la realtà locale ?

    #9774
    nicola
    Membro

    Solidarietà per cosa? Perché ti sei stancato dell’Italia? In questo forum vi sono quasi 4 mila visitatori con esigenze molto coincidenti con le tue, ma é quantomeno l’esigenza di ogni individuo di prestare commenti e/o solidarietà e non lo ritengo un obbligo morale. Probabile qualcuno lo farà in questo forum oppure anche contattandoti privatamente tenendo in doverosa considerazione che ogni individuo ha un carattere e sensibilità individuale. Nel mio compito di moderatore sono forse più attento a fornire riscontri tecnici piuttosto che ingaggiare conversazioni sociali eccetto casi singolari e comunque su sezioni più adatte.

    Per quanto concerne i quad, benché non ne sia ben afferrato, ti consiglio di leggere il seguente articolo: http://www.dubaimania.net/read.php?25,2228,2228#msg-2228

    Auguri e buona fortuna!

    #9824
    Anonimo
    Ospite

    Mah !
    Accetto il tuo commento.. e ne terrò conto.
    Non ho mai pensato al forum come una chat, se ho dato questa impressione me ne scuso.
    Giustamente ognuno ha la sua sensibilità compresi me e Lei.
    No problem.

    Buon lavoro

    #9938
    robo84
    Membro

    ciao se sei realmente interessato ad aprire un attivita’ commerciale e hai del capitale contattami e ne parliamo

    #9964
    Lore
    Membro

    Ciao, io sono stato Dubai in vacanza…ho avuto anche un’offerta di lavoro…prima di partire…ma alla fine ( a parte il mio scarso inglese) ho deciso di aprire un locale a Palermo, senza lasciare il mio attuale lavoro….portando delle pietanze gustate a Dubai…in parte presenti anche a Palermo ma cucinate e presentate in modo errato e diverso (anche come gusto).
    Quindi..io…preferisco tornare a Dubai soltanto da turista…più in la per un capodanno e non appena aprirà i battenti Dubailand.
    Ciao.

    #14581
    rob62
    Membro

    A fine ottobre 09 verrò in Dubai per rendermi conto del posto e delle opportunità commerciali che esso offre.
    Avrei intenzione di aprire una ristorazione con prodotti tipici italiani entro 2 anni.
    Da quello che ho capito, sarebbe interessante aprire nelle free zone, per detenere il 100% del capitale.
    Vorrei capire che tipo si società dovrei costituire e relativi costi, capire il costo medio di affitti per un p.v. di 80/100 mq e quali costi comporta aprire in un free zone.
    Ho già contattato dei consulenti del luogo, i quali mi hanno fatto un preventivo molto alto per avere delle prime informazioni.
    Puoi darmi cortesemente delle prime indicazioni, sulle quali ragionare per valutare meglio il mio progetto?
    Ti ringrazio e saluto.
    Rob62

    #14610

    Per Rob62.

    Attento a non fare confusione!

    Non può operare mainland (nel territorio degli Emirati e quindi anche a Dubai) tramite una società delle Free Zone.
    Per operare (come ristoratore) a Dubai devi avere una società (LLC) aperta a Dubai che abbia la relativa licenza.

    La LLC, almeno per adesso, deve avere un socio emiratino al 51%, anche se con patti parasociali potrai escludere un suo ruolo attivo nella gestione dell’attività.

    Eventualmente – e qui però diventa davvero essenziale il ruolo dei consulenti – il tuo 49% potrà essere detenuto dalla tua società in FZ (in Free Zone puoi infatti avere il 100% del capitale).

    Ricordo che per aiutare lo sviluppo economico di recente è stato abolito l’obbligo di capitale minimo delle società LLC a Dubai (prima pari ad Euro 60000, poi però subito utilizzabile). Peraltro, l’autorità locale valuta caso per caso quale è il capitale minimo “adeguato” all’attività che si intende esercitare.

    Mi rendo conto che è tutto un pò complesso, ma più schematico di così non potevo metterlo. Tieni presente che dietro queste soluzioni ci sono tanti altri aspetti che devono essere considerati e seguiti con attenzione (affitti, visti, contabilità, amministratori, etc. etc.).

    Ciao!
    DubaiLegal.it

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.