Info sul trasferirsi e vivere a Dubai

Info sul trasferirsi e vivere a Dubai

Forums Forum In generale su Dubai Info sul trasferirsi e vivere a Dubai

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Post
  • #802
    Noxe
    Membro

    Salve a tutti! :)

    Innanzitutto complimenti per il Forum! E’ da quando mi sono interessato nel voler fare una seria esperienza all’estero e, in particolare a Dubai, che non vedevo una comunità informata come è la vostra ;)

    Sono un ragazzo di 27 anni di Verona … mi ero appunto interessato ad un’esperienza nell’emirato dopo aver ottenuto (via internet) contatti con persone che già vivono là o che hanno avuto esperienze a Dubai (per lo più ragazzi/e provenienti dal Subcontinente Indiano o dal Sud-Est Asiatico).

    Ho letto quasi tutte le precedenti discussioni perchè non mi sfuggisse nulla, e così riassumo quei dubbi che ancora sono radicati nella mia mente, sperando di non propinarvi un papiro di domande :D :

    – lavoro: sono uno sviluppatore di siti web ed applicazioni client (quindi mondo IT – Informatica) con quasi 5 anni di esperienza e conoscenze in .NET, VB6, ASP, SQL, etc etc … (ho già pronto un curriculum in lingua inglese)
    unica cosa, della quale discutevo anche con la gente conosciuta in chat da Dubai: non sono laureato … può influire notevolmente, per quello che sapete voi, nel tentativo di trovare un’occupazione che mi garantisca uno standard di vita decente (non ho chissà che aspirazioni nell’approccio iniziale al nuovo mondo)? Il campo dell’IT è abbastanza attivo e remunerativo a Dubai? Tenete conto che verrei da solo …

    Molti mi hanno consigliato siti web x cercare lavoro come Bayt, Gulf Jobs, etc … uno di questi è http://www.jobsindubai.com/ , che è a pagamento … ho letto in un precedente thread che venivano sconsigliati proprio i siti di job searching a pagamento … quindi me lo sconsigliate?

    – sponsor: a quanto ho capito da quello che mi dicevano questi ragazzi pakistani venivano collocati a Dubai grazie ad uno “sponsor” che li aiutava nel trovare un appartamento, aprire un conto in banca, …
    sapreste indicarmi dove posso trovare una spiegazione esauriente riguardo a questi “sponsor”? (ovviamente va benissimo in lingua inglese :D ci mancherebbe)

    – logistica: E’ un grosso limite il non avere un veicolo di proprietà? Ho sentito che i taxi sono abbastanza economici … come è messa la metro di Dubai? E’ aperta ed ha stazioni nelle zone residenziali?

    … per il resto credo di aver capito un po’ tutto … mi hanno arlato bene di Dubai sotto moltissimi aspetti, anche quello della vita sociale e molto altro ;)

    spero di non aver riscritto quesiti già visti, in tal caso mi sarebbero sfuggiti dalle precedenti visite ai vari thread presenti in questo forum …
    vi ringrazio in anticipo, ciao!

    #9621
    nicola
    Membro

    Riguardo lo sponsor, sconsiglio avventure di questo genere anche perché sono illegali. L’unico sponsor legale é l’eventuale datore di lavoro e non un prestanome perché correreste grossi rischi sia tu che il prestanome.

    La metro verrà aperta (per lo meno si crede) a settembre del 2009.

    Concordo con chi ha scritto di evitare siti di reclutamento a pagamento, ma non sono in grado di aiutarti oltre in un settore estraneo al mio.

    #9629
    emanuele47
    Membro

    In tutto il mondo i migliori sviluppatori di software (progettazione e programmazione) sono asiatici (indiani, pakistani, cinesi e coreani). Hanno il vantaggio di richiedere livelli retributivi molto, ma molto bassi, non compatibili con le abitudini di vita occidentali. In questi paese, tra l’altro, ci sono società che forniscono mano d’opera anche molto specializzata in tutto il mondo. Sono delle vere e proprie agenzie di lavoro interinale, ma molto più aggressive e spregiudicate di quelle che conosciamo noi in Italia.
    In Italia il mercato del lavoro per queste specializzazioni è stato ed è molto attivo. Il problema che si riscontra è che le imprese che hanno bisogno di queste attività, per ovvii motivi economici, vogliono che il tecnico sappia progettare e programmare il software. La maggior parte degli “sviluppatori” di software in Italia sono “programmatori” e questo limita il loro accesso al mercato del lavoro.
    Solo le grosse software houses hanno al loro interno le varie specializzazioni: creativi, progettisti area industriale (con i vari settori industriali), progettisti area commerciale, progettisti area amministrativa, ecc. , programmatori, specialisti di rete, ecc.
    Tuttavia il mercato del lavoro in Italia è ancora protetto, nel senso che non sono ancora arrivate le orde di ingegneri orientali che per quattro soldi fanno cose che nel nostro paese sono ancora nel mondo dei sogni (attenzione però, stanno bussando alla porta).
    Il succo del discorso è che per questa attività conviene rimanere in Italia e soprattutto è necessario specializzarsi in un settore.

    #9671
    Noxe
    Membro

    Grazie 1000 Nicola ed Emanuele per la pronta risposta :)

    ero infatti al corrente che le aziende indiane/pakistane del mondo IT sono i leader del settore, ed hanno in pugno buona parte del mercato nel Golfo …
    quindi ritenete che per essere competitivi e appetibili in tal settore conviene essere almeno un programmatore-analista, in modo da poter essere autosufficienti nell’analisi e nello sviluppo del prodotto commissionato?
    In generale, a quanto ho capito, è difficile spuntarla nell’attuale mercato degli Emirati :-/

    un quesito a parte: generalmente se il colloquio va bene i contratti proposti sono a progetto o con un periodo di prova, o molti passano direttamente a tempo indeterminato? E’ vero che si può contrattare il salario ogni anno?

    Grazie di tutto ragazzi, siete i migliori! ;)

    #9672
    nicola
    Membro

    Credo che la tipologia del contratto varia a seconda della società e delle reali esigenze della stessa in un dato periodo. In tutta l’area del Golfo i contratti sono soliti essere annuali e pertanto per questo motivo é possibile negoziare modifiche prima del rinnovo, premesso che comunque ogni contratto potrebbe avere annesse clausole di rinnovi automatici e quindi suggerisco di farci particolare attenzione.

    #9691
    Noxe
    Membro

    Ottimo (diciamo così) ragazzi, grazie 1000 per le info :)

    sapete consigliarmi qualche sito di collocamento che voi ritenete tra i migliori per Dubai e per il mondo IT? Siti tipo Bayt, jobsindubai, … ?

    #9699
    nicola
    Membro

    Lascio la parola a Pavel che di queste cose é piú esperto di me.

    #9729

    Whow .. addirittura esperto
    :-)))

    Mi lusinghi…. e potrei arrossire.

    Scherzi a parte, è vero che un forte interesse improvvisamente maturato per Dubai e un’innata curiosità, oltre che ad una certa frequenza in rete, mi hanno consentito di farmi un’idea sulle offerte di lavoro online e sui vari siti di recruitment.

    Ho già avuto modo di riportare alcune valutazioni, non personali ma abbastanza diffuse, riguardo la dubbia attendibilità di alcuni siti a pagamento.

    Vedrò di trovare un pò di tempo per redigere un elenco di agenzie professionali di recruitment ed altri link utili per trovare lavoro negli UAE.

    Per quanto riguarda lo specifico interesse per applicazioni IT, ho avuto modo di riscontrare una certa disponibilità di offerte per posizioni creative e di programmazione per la multimedialià e l’informazione online. Va detto che i valori in gioco, in termini economici, sono di medio livello, probabilmente non particolarmente entusiasmanti ma accettabili per un giovane che intenda maturare un’esperienza internazionale.

    A presto

    Paolo

    #9757
    Noxe
    Membro

    Ottimo Pavel, grazie mille! :)

    Se riesci a stilare la lista di aziende Job Recruitment della quale scrivi sarebbe eccezionale!!
    Cmq mi hai dato ottime info x quanto riguarda l’IT: soprattutto i valori in gioco, se medi, per me vanno più che bene … c’è da tenere conto che già il contratto che ho io qua a Verona lo reputo di tale entità … e magari un po’ deluso lo sono, visto che cmq conoscenze ed esperienza ne ho accumulate, però non è certo gratificante fare numerosi colloqui, sentire tante aziende di consulenza che ti contattano tramite Monster.it e poi alla fine del colloquio di dicono “Beh … ottimo! Saresti disposto ad aprirti una partita iva e a lavorare a progetto?” :D
    vabbè, mi sono dilungato un po’ sulle voragini del mercato IT attuale in Veneto …

    – altro quesito (scusate se vi bombardo :D ): per quanto riguarda l’housing … è diffuso il flat sharing a Dubai? Ci sono siti di proposte? Sono stimabili dei costi per gli affitti?

    Grazie ancora e buon fine settimana! ;) (ah, anche lì la “movida” investe soprattutto il Giovedì, il Venerdì ed il Sabato sera?)

    #9837
    Noxe
    Membro

    – un’ulteriore domanda: è complesso e necessario (per il lifestyle tipico) aprire un conto in banca?
    Se non erro esistono Compagnie di Credito “solidali” che hanno un sistema differente rispetto alle nostre banche … di che si tratta?

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.