Informazioni generali per articolo giornale

Informazioni generali per articolo giornale

Forums Forum In generale su Dubai Informazioni generali per articolo giornale

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #1452
    Matte
    Membro

    Buongiorno,
    sono un giornalista e devo recarmi a Dubai per redigere un servizio. Ho a disposizione 4 giorni di tempo in cui dovrei vedere più cose posibile e scattare delle fotografie di discreta qualità perchè possano essere pubblicate.
    Vorrei sapere dove mi conviene alloggiare? In quale zona? O meglio, in quale albergo?
    Lasciando perdere le guide turistiche e le varie pubblicazioni sempre a carattere guidistico reperibili in Italia, su cosa sarebbe emglio concentrarsi?
    Mi servono più informazioni possibili e il più precise possibile.
    Grazie mille.

    Matteo

    #13002
    nicola
    Membro

    Caro Matteo,

    non conoscendo le caratteristiche del servizio che devi sviluppare su Dubai (sul turismo? economia? in generale? sulla crisi?) questo forum benché possa apparire dispersivo, conserva oltre 8100 interventi di cui oltre la metà contenenti informazioni utili per capire Dubai e quindi cogliere gli aspetti anche curiosi se vogliamo. Detto questo, Dubai al contrario di altre cittá mediorientali si distingue come meta di forti contrasti culturali, ahimé poco attinenti al suo passato e molto invece all’impronta determinante di culture per oltre la metá asiatiche. Ti basti pensare che in 5 anni di esperienza non mi é mai capitato di trovare un ristorante di pietanze locali. Quindi Dubai é paragonabile a Londra sotto certi aspetti, non per la secolarizzazione ovviamente, ma per la coesione culturale molto disparata, si narra di oltre 200 nazionalitá diverse con enorme prevalenza di asiatici (indiani e pachistani).

    Come menzionato prima, la cittá offre due prospetti, uno piuttosto trasandato, quindi edifici lasciati a se stessi, mal curati, nella parte vecchia di Bur Dubai e Deira, mentre d’incanto il forte contrasto di Dubai Marina e le altre aree Free Hold di nuova concezione, con molto verde e aree residenziali molto ben curate. Dubai é una metropoli che si é sviluppata negli ultimi 15 anni, prima di allora la crescita era molto piú lenta e graduale.

    I luoghi a mio avviso piú caratteristici e a mio avviso suggestivi: la nuova zona pedonale di JBR, “The Walk” – Le stazioni della metropolitana (qualcuna semi-pronta c’é) – la pista da sci al chiuso – Deira Creek (l’insenatura, l’unica di Dubai) dove si possono anche noleggiare barche. Se poi lo si vuole, adiacente al Creek, a Bur Dubai esistono due musei, uno della famiglia reale Al Maktoum e l’altro piú generalista su Dubai. Imperdibile l’Old Town, un area di nuova concezione ma costruita con architetture d’altri tempi. Allego una foto qui sotto:

    Con simili caratteristiche vorrei anche segnalarti il Souq Madinat Jumeirah, che si trova adiacente al Burj Al Arab, un centro commerciale d’altri tempi (ma tutto costruito da pochissimi anni). Vale la pena fotografare anche questo sito. Poi c’é l’Atlantis sito all’estremitá del tronco dell’isola artificiale di 5×5 km, denominato The Palm, perché appunto a forma di palma. L’hotel ha fatto parecchio clamore per via dei costi esorbitanti dell’innaugurazione di oltre 25 milioni di dollari. Il Burj Al Arab oramai é l’insostituibile icona di Dubai, ma non mi addentro oltre perché do per scontato che avrai giá potuto ottenere facili informazioni altrove.

    Per quanto concerne gli alberghi, in fondo alla pagina trovi un motore di ricerca gestito dal piú importante sito di prenotazioni alberghiere online, quindi a garanzia delle migliori convenzioni e tariffe. Come area ti consiglio quella di Al Barsha, se non altro perché da lí sei a metá strada per raggiungere ovunque.

    Se hai bisogno di ulteriori informazioni o chiarimenti non esitare a chiederli, io o qualsiasi altro amico del forum ci prodigheremo al meglio per aiutarti.

    #13004
    Matte
    Membro

    Innanzitutto Nicola ti ringrazio per la rapidità con cui hai risposto e per la disonibilità dimostrata.
    Il pezzo che devo preparare, insieme a un collega, riguarda gli aspetti turistici principali di Dubai, sarebbe carino riuscire a scovare qualche cosa che ancora non è passato nè sulle guide nè su altre pubblicazioni, anche solo qualche aspetto caratteristico trascurato agli occhi dei più.
    Il materiale guidistico che sono riuscito a reperire in Italia è sicuramente ben fatto ma non mi è stato di grande aiuto nel poter fare una scelta sulle cose più importanti da vedere in soli 4 giorni…tu invece sei stato preziosissimo e giustamente sintetico.
    Grazie mille anche per le informazioni riguardanti l’albergo. Ti pongo anche un’alra domanda in proposito: secondo te il Jumeirah Beach Hotel potrebbe essere in una buona posizione per considerarlo un punto di partenza?
    Già che ho la fortuna di aver conosciuto (anche se solo rapidamente via web) una persona disponibile volevo chiederti anche un’altra cosa: com’è il costo della vita? Lo shopping oltre a garantire ottimi standard di scelta e qualità, è caro?
    Ho ancora un mese di tempo per lavorare alla preparazione di questo viaggio che sarà un “tour de force”,per cui vorrei riuscire a recuperare quanti più dettagli possibili prima della partenza.
    Grazie mille
    Matteo

    #13006
    nicola
    Membro

    Per quanto concerne il tuo “qualcosa passato inosservato“, ci penso su un po’. Istintivamente non mi viene in mente nulla che non sia stato giá sfruttato dalla promozione sul turismo.

    Il Jumeirah Beach Hotel é un hotel di lusso ben posizionato e garantisce ogni comfort degno di un hotel di prima categoria. Quasi parallelo all’area dove ti avevo consigliato, quindi va benissimo. Fino a tre anni fa lo shopping a Dubai era molto conveniente e arrivavano turisti da tutta l’area mediorientale soprattutto durante il Shopping Festival che dura un mese e ha luogo entro i primi tre mesi di ogni anno. Poi c’é il Dubai Summer Festival ma per via delle temperature estreme d’estate non ha preso molto piede. Negli ultimi due anni, gli affitti e i costi di gestione troppo alti purtroppo si sono riversati sui negozianti e di conseguenza sui clienti facendo perdere a Dubai il primato per la convenienza dello shopping. Adesso con la crisi in corso la tendenza sta facendo inversione di marcia e si spera presto di trovare nuovamente la convenienza di un tempo.

    Il costo della vita é tendenzialmente basso ad eccetto degli alloggi che peró anch’essi stanno calando, quindi con buone premesse per chi a Dubai risiede e meno per chi fino ad oggi ci ha speculato. Per non parlare dei trasporti che qui costano un inerzia rispetto all’Europa.

    La liberalizzazione quasi totale dei prodotti cinesi a Dubai ha lasciato qualche segno sugli standard, pertanto é importante mantenere gli occhi aperti anche dove acquistare o perlomeno essere coscienti che in alcune aree della cittá (ad esempio Kharama) non esiste (o quasi) prodotto griffato che non sia contraffatto. Con questo molti si buttano e acquistano consapevoli della qualitá e se ne fregano, ma la cosa piú importante é appunto esserne consapevoli e non sorprendersi dopo l’acquisto.

    #13007
    Matte
    Membro

    Sei veramente gentile.
    Nel caso in cui ti venisse inmente qualche “chicca” su Dubai da portare a conoscenza su un mensile di viaggio, fammi sapere!
    Intanto cerco di mettere insieme i pezzi, con le tue indicazioni che sono più che preziose, per creare un itinerario che sia il più proficuo possibile (dal punto di vista giornalistico).
    Grazie mille di tutto, veramente. Sei stato molto disponibile.
    Posso disturbarti ancora?
    Grazie ancora.
    Matteo

    PS: Una domanda sciocca… Ci sono particolari attenzioni riguardo l’abbigliamento da portare?

    #13010
    nicola
    Membro

    Puoi disturbarmi quando e come vuoi e con me tutti gli amici del forum che, nel limite delle competenze e conoscenze, sono altrettanto disponibili.

    Diciamo che le restrizioni sono soprattutto per le signore, benché qualcuna non se ne cura, sarebbe piú rispettoso di evitare le minigonne e vestiti scollati. Ma per gli uomini l’unica accortezza sarebbe di evitare di girare in costume da bagno nei centri commerciali anche se adiacenti alle spiagge, cosa che ritengo sia ben attuata anche in Occidente. A Venezia l’ultima estate sui traghetti ho visto l’insegna che minacciava una pesante ammenda a chi girasse col torso nudo (uomini). Quindi per dirla in poche parole, nessuna restrizione sui vestiti tranne che per opportunitá climatiche, visto che il caldo (eccetto questa settimana che piove) é giá arrivato.

    Non appena hai le date fammelo sapere in anticipo, si sa mai che capiti in uno di quei periodi quando organizziamo incontri tra italiani residenti a Dubai, molti potrebbero fornirti spunti interessanti e forse anche inediti.

    #13189
    Matte
    Membro

    Ciao Nicola,
    stavamo procedendo con la prenotazione dell’albergo (io e il mio collega saremo a Dubai dal 7 all’11 maggio) ma ci è venuto un dubbio sulla posizione: volevamo prenotare all’Hilton Creek ma abbiamo notato che a parità di categoria costa esattamente la metà di un albergo a Jumeirah o del Kempinski Hotel Mall of Emirates (che è più o meno la zona che mi avevi consigliato tu). Come mai? La zona del Creek dove è situato l’Hilton, non è un gran che…? E’ meglio scegliere un albergo a Jumeirah? Volendo fare una passeggiata di sera, dov’è meglio?
    Grazie mille per la disponibilità.
    Ciao

    PS: A Jumeirah è tutto così caro?

    Matteo

    #13207
    nicola
    Membro

    Quel che mi viene in mente é che l’area di Deira oltre ad essere una zona ad alta congestione di traffico é anche piú vecchia e quindi meno orientata verso gli occidentali come stile di vita. Quindi l’area di Jumeirah e Dubai Marina si sono sviluppate meglio per dare un apparenza piú vicina o comunque compatibile alle esigenze degli Europei o di persone che comunque si riconoscono con esigenze simili alle nostre aldilá della loro nazionalitá. Faccio notare che nel quartiere di Bur Dubai e di Deira vi é una concentrazione importante di persone provenienti principalmente da paesi asiatici. Pertanto tali quartieri sono stati sviluppati a loro uso e consumo.

    Penso questo sia il motivo principale per cui gli hotel a paritá di categoria costano di piú nell’area di Jumeirah/Dubai Marina. Hotel e alloggi a parte per tutto il resto non vi sono differenze di costi.

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.