Iter per Residence Visa moglie

Iter per Residence Visa moglie

Forums Forum Servizi e Contatti di Interesse Generale Iter per Residence Visa moglie

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #1729
    pmerlo
    Membro

    Ciao A tutti da Pier…prima volta che scrivo in questo forum, che io e mia moglie abbiamo scoperto da poco, pur essendo a Dubai da quasi un anno….ma come si dice, better late than never, anzi aspettiamo Settembre per la ripresa delle attivita’ sociali legate alla community a cui non perderemo occasione di unirci.

    Per il momento invece vi chiedo cortesemente se poteste fornirmi un “vademecum” per le procedure di rilascio del permesso di residenza per mia moglie…purtroppo nella mia azienda l’office boy e’ cambiato da poco, e non sembra essere un fulmine di guerra per quel che riguarda il disbrigo di pratiche burocratiche….quindi ripieghiamo sul buon vecchio fai da te.

    Al momento quello che iio ho in mano e’ il seguente:

    Certificato di matrimonio originale portato dall’italia
    Traduzione del medesimo in Inglese (traduzione effettuata da traduttore autorizzato, che mi ha confermato quanto gia’ avevo letto online, ovvero che nell’emirato di Dubai non e’ necessario presentare anche la traduzione in arabo ma quella inglese e’ sufficiente).

    Domani mattina di buon ora ci recheremo al ministero degli Esteri per l’autentication della traduzione….le nostre domande sorgono da qui in avanti, e sono:

    una volta ottenuta l’autenticazione, basta rivolgersi ad un qualsiasi dipartimento dell’immigrazione (nel nostro caso quello piu’ vicino e’ Jebel Ali) presentando tutta la necessaria documentazione annessa, (quindi il certificato di matrimonio autenticato piu’ le varie carte inerenti il mio permesso di residenza, il mio contratto di lavoro, le copie dei documenti ecc ecc) oppure bisogna passare prima da qualche altro ufficio per ottenere ulteriori timbri e autorizzazioni?

    I medical test per mia moglie devono essere prenotati dall’Immigration department che si occupa della pratica oppure possiamo muoverci noi autonomamente e presentare poi gli esiti unitamente al resto della documentazione?

    Sui vari forum expat ognuno sembra dire la sua, i siti locali sono abbastanza confusi (ammesso e nn concesso che siano disponibili anche in inglese), quindi abbiamo pensato che rivogersi ai nostri “paesani” sarebbe stata la soluzione migliore!![-,-]

    Ci auguriamo che se qualcuno e’ gia’ passato per la trafila sara’ cosi’ gentile da darci delle indicazioni attendibili e dedicarci qualche minuto del suo tempo!

    Noi vi ringraziamo in anticipo!!!!

    Ale e Pier

    #14044
    nicola
    Membro

    Tutto dipende se la tua societá risiede in una Free Zone o meno. Se risiede in una FZ sono loro che ti processano il tutto presso l’immigrazione. Altrimenti solitamente si utilizza un cosiddetto PRO (Public Relation Officer). Nel primo e nel secondo caso é l’ufficio immigrazione ad indicare la clinica/ospedale dove effettuare le visite mediche. Io cinque anni fa l’ho fatto attraverso la Free Zone quindi non conosco le procedure per farlo direttamente presso l’ufficio immigrazione ma penso la prassi non sia molto diversa.

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.