MI PRESENTO: CIAO A TUTTI

MI PRESENTO: CIAO A TUTTI

Forums Forum Annunci personali MI PRESENTO: CIAO A TUTTI

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 44 totali)
  • Autore
    Post
  • #772
    il senese
    Membro

    Ciao a tutti!!!!
    Mi sono appena registrato in questo forum!
    Bhè, che dire: anch’io sono un’appassionato di…………DUBAI!
    Purtroppo ancora non ho visitato la città più bella del mondo (esagero? Penso di no! cmq…) e mentre giravo qua e là per internet…ecco il forum che fa per me! (almeno spero!!!)
    Mi chiamo ALBERTO e vivo (vabbè forse ve lo immaginate già visto il mio nickname) a SIENA!
    Ho quasi 33 anni e “purtroppo” faccio l’insegnante!

    Oggi parlano tutti o quasi di Dubai, ma il sottoscritto ha “scoperto” questa città già da molto tempo, quando i miei concittadini non sapevano neanche cosa fossero gli Emirati Arabi Uniti.
    E’ grazie alle passione per l’automobilismo sportivo, la geografia e delle BELLE COSE che ho conosciuto questa magica città!
    In più grazie al bouquet televisivo SKY (Discovery channel e company) ho “studiato” a grandi linee le più grandi opere architettoniche dell’emirato arabo.
    Le varie “PALME”, IL BURJ AL ARAB, IL BURJ DABAI ecc…. insomma….il VERO PARADISO ARCHITETTONICO DELL’UOMO MODERNO!

    Essendo un NEOFUTURISTA (la politica però non c’entra niente…) non posso non rimanere meravigliato da certe opere “grandiose”!

    Ovviamente….non vedo l’ora di partire (ho una mezze idea per le prossime vacanze natalizie)…ma per ora mi devo accontentare solo di video, immagini ecc….

    Chi meglio di voi….mi può aiutare a capire e a farmi “sognare ad occhi aperti” la vera OTTAVA MERAVIGLIA del MONDO!!!

    #9462
    nicola
    Membro

    Il forum parla solo di Dubai e pertanto navigandoci (ci sono due anni di informazioni, domande e risposte) avrai tutte o quasi le risposte alle tue domande.

    Buona navigazione ;)

    #9470

    Caro amico, Dubai sicuramente e’ una citta’ interessante da alcuni profili quali architettura e stile di vita, ma non e’ la citta del futuro.
    C’e’ ne saranno entro poco nel golfo altre citta candidate a questo titolo, io cercherei di ridimensionare questo.
    Vivo in questa citta da due anni, vissuta da turista e’ interessante, da lavoratore molto meno.

    #9475
    emiramax
    Membro

    Riporto quello che ho già scritto in questo forum e da altre parti.
    E’ ovviamente opinione personale.
    Dubai è una città piena di opportunità, ma forse non per tutti.
    Veramente inutile sprecare tempo per cercare l’opportunità di venire qui a fare il cameriere o l’imbianchino, o l’impiegato base, insomma per qualunque lavoro dipendente è bene partire con un contratto già firmato….
    La maggior parte delle mansioni dipendenti le svolgono indiani, pakistani, afganistani, filippini, ecc. ecc. a bassissimo costo.
    Consiglio a chiunque abbia idee e qualche soldo da investire nel lavoro, di affacciarsi a questo mondo, ma agli altri….
    E comunque penso sia importante vedere questa città prima di pensare di intraprendere qualsiasi tipo si attività o di dipendenza.
    Potrebbe poi non piacerti…
    O potresti rimanerne folgorato….
    I LOVE DUBAI

    #9503
    Simone M.
    Membro

    Vivi a Siena?? io la ritengo una citta’ meravigliosa….
    davvero credimi… siena ha almeno 1500 anni d storia e Dubai 30… quando verrai qui ti renderai conto d cosa significa…

    architettura moderna a qualita’ scadente… in 10 anni sara tutto da rifare, qs e’ il mio modesto parere…

    cmq vieni che provare e buttarsi nn costa nullaaaaaaaaa

    #9512
    nicola
    Membro

    Simone M. – Architettura moderna e qualitá scadente, mi sambra una generalizzazione un poco azzardata. Solo tra Jumeirah Lake e Dubai Marina ci sono tra i 250 e 300 palazzi, e non nascondo che ci sono palazzi fatti in modo quantomeno discutibile ma ve ne sono diversi di standard altissimo sia nelle finiture che per quanto concerne il materiale. Il tuo punto di vista mi sembra piuttosto approssimativo e per una cittá che oggi ospita 2.2 miloni di abitanti mi sembra un atteggiamento poco fedele alla realtá, fermo restando che come credo sia stato giá evidenziato nei miei atteggiamenti fino ad ora, rispetto le opinioni altrui e quindi anche la tua.

    #9536
    il senese
    Membro

    Prima di tutto………GRAZIE PER LA VOSTRA ACCOGLIENZA!!!

    Onestamente… conosco DUBAI solo grazie alla tv però “sento” che è veramente un posto da sogno!

    Lordshadows dice che DUBAI non è la città del futuro; bhè, dipende di “quale” futuro parliamo!
    Faccio alcune esempi di metropoli o città che attirano ammiratori;

    LAS VEGAS (Città che io trovo bruttissima, inutile e piena di scopiazzature mal fatte di vere opere europee, africane o asiatiche)
    TOKYO (Troppo tecnologica)
    SINGAPORE (Bella di notte……ma in fin dei conti….lontano da tutto)
    SHANGAI (Bella da lontano, ma non appena entri dentro…conosci la vera povertà “nascosta” dalla politica comunista cinese)
    NEW YORK (Il centro del mondo quindi…invivibile)
    SAN PAOLO o RIO DE JANIERO (L’inferno della povertà)
    LE METROPOLI AUSTRALIANE ( Troppo MADE IN ENGLAND)
    LE METROPOLI EUROPEE (Le più belle…ma ormai vivere in Europa è una sfida continua contro la mal politica)
    L’EST EUROPA? (Il posto più brutto dove vivere)

    DUBAI è la nuova Svizzera! Certo, sono convinto che anche laggiù ci sono molti problemi…però intanto è l’unico luogo che risentirà poco della crisi economica che ha colpito il mondo capitalistico occidentale nelle ultime settimane.

    Ringrazio SIMONE M. per i complimenti fatti alla “mia” SIENA!
    Sembra quasi un controsenso però proprio perchè amo la mia città…..ADORO DUBAI!

    STORIA e MODERNITA’! BIANCO e NERO! DOLCE e SALATO!
    Le “vie di mezzo” sono per i mediocri!

    CIAOOO

    #9545

    il senese ha scritto:


    > Ciao a tutti!!!!
    > Mi sono appena registrato in questo forum!
    > Bhè, che dire: anch’io sono un’appassionato
    > di…………DUBAI!
    > Purtroppo ancora non ho visitato la città più
    > bella del mondo (esagero? Penso di no! cmq…) e
    > mentre giravo qua e là per internet…ecco il
    > forum che fa per me! (almeno spero!!!)
    > Mi chiamo ALBERTO e vivo (vabbè forse ve lo
    > immaginate già visto il mio nickname) a SIENA!
    > Ho quasi 33 anni e “purtroppo” faccio
    > l’insegnante!
    >
    > Oggi parlano tutti o quasi di Dubai, ma il
    > sottoscritto ha “scoperto” questa città già da
    > molto tempo, quando i miei concittadini non
    > sapevano neanche cosa fossero gli Emirati Arabi
    > Uniti.
    > E’ grazie alle passione per l’automobilismo
    > sportivo, la geografia e delle BELLE COSE che ho
    > conosciuto questa magica città!
    > In più grazie al bouquet televisivo SKY
    > (Discovery channel e company) ho “studiato” a
    > grandi linee le più grandi opere architettoniche
    > dell’emirato arabo.
    > Le varie “PALME”, IL BURJ AL ARAB, IL BURJ DABAI
    > ecc…. insomma….il VERO PARADISO ARCHITETTONICO
    > DELL’UOMO MODERNO!
    >
    > Essendo un NEOFUTURISTA (la politica però non
    > c’entra niente…) non posso non rimanere
    > meravigliato da certe opere “grandiose”!
    >
    > Ovviamente….non vedo l’ora di partire (ho una
    > mezze idea per le prossime vacanze natalizie)…ma
    > per ora mi devo accontentare solo di video,
    > immagini ecc….
    >
    > Chi meglio di voi….mi può aiutare a capire e a
    > farmi “sognare ad occhi aperti” la vera OTTAVA
    > MERAVIGLIA del MONDO!!!

    Bhe che dire…con gente come voi non e’ che si puo dare delle dritte.
    Ad ogni modo, secondo me ti sei allargato alla grande per i commenti fatti su questa citta. Personalmente io ritengo che alla fine questa e’ una citta che ha puntato alla vetta, ma che restera tra qualche annetto l’esempio di citta da non realizzare..sara destinata al dimenticatoio od al rifacimento coatto.
    Noi tecnici ( quelli seri) in questa citta vediamo solo alcune cose interessanti e poi tonnellate di monnezza che nessuno vuole commentare perche scomode.
    Le tre palm, sono dei conglomerati urbanistici da starne lontani KM, le fantastiche architetture tanto decantate, si sono ridotte soltanto a 2-3. cioe Burj Dubai, Burj al Arab. Per il resto non vedo nulla di spettacolare.
    Invece le schifezze, sono per esempio, le infrastrutture che non esistono, reti idriche e fognarie che non funzionano o che non esistono, tonnellate di cemento e ferro immotivato, laghi a go go, zone dove l’energia elettrica non permette il normale sviluppo delle attivita, mezzi pubblici che spesso e volentieri non sono fruibili, barriere architettoniche che vengono create apposta perche ….e chi se ne frega del diversamente abile quando si puo fare piu soldi a suo discapito…Metropolitana che assomiglia ad un otto volante o meglio montagne russe, e molto altro.
    Adesso cosa c’e’ di futuristico in una citta che non rispetta alcuno dei canoni descritti?? Bha. Fate vobis.

    #9546
    emiramax
    Membro

    Secondo me, chi ha scritto questo post non vive a Dubai e probabilmente non c’è mai stato…..
    Sembra un articolo di un giornale di estrema sinistra italiano scritto da chi non è mai andato oltre Bologna…
    Ma mi sbaglierò….

    #9554
    nicola
    Membro

    Il forum ha sempre rispettato la libertá di parola. Il nostro amico Lordshadows non ha tutti i torti. I mezzi di trasporto non funzionano ancora in modo ottimizzato, la rete fognaria in alcune zone della cittá lascia desiderare, i collegamenti elettrici non sono disponibili in tutte le zone. Sottoscrivo tutto tranne la metro che non essendo ancora in funzione non vedo come la si possa giudicare senza fare uso della famosa palla di cristallo.

    Adesso peró facciamo un’altra analisi. Le grandi metropoli sono state costruite in secoli mentre Dubai ha neanche 40 anni di vita. Il bello é che nessuno a Dubai una ventina di anni fa si sarebbe minimamente sognato un economia alle stelle, una crescita del PIL senza paragoni ed un flusso di stranieri in coda perché a casa propria le cose non vanno proprio alla grande. Dubai ha dovuto stracciare il piano di crescita disegnato a metá degli anni ottanta e ha dovuto navigare a vista. Metropoli che hanno visto una simile crescita (Singapore, Hong Kong, ed alcune cittá famose americane) hanno purtroppo attraversato gli stessi problemi che sono classici di luoghi che vantano una crescita cosí repentina e sfrenata.

    In altri interventi ho fatto un esempio personale. Ho vissuto per quasi tre anni nell’area degli Springs nella cosiddetta nuova Dubai. Abbiamo avuto (in due abitazioni diverse) problemi a non finire con la qualitá delle costruzioni. Per intenderci queste erano le prime abitazioni Free Hold disponibili a Dubai. Il costruttore é EMAAR, il piú grande Master Developer al mondo. Nel 2007 ho acquistato presso l’ultima area sviluppaa negli Arabian Ranches che si chiama Palmera. In un anno mai un singolo problema, eppure il costruttore é sempre EMAAR. Chi adotta un po’ di logica ne deduce che come accade nel resto del mondo l’esperienza insegna. Adesso sappiamo che lo stesso vale per Dubai :).

    Pertanto, sebbene mi sento di sottoscrivere alcuni commenti (solo in parte), sono anche consapevole che bisogna fare dei distinguo. Il Mall of The Emiraes é un opera che dagli addetti ai lavori (altrettanto seri) é stata considerata valida ed originale. Atlantis é un opera che nessuno ha ancora criticato. Ma queste poi sono icone che si vendono da sole in quanto pezzi unici. Vi sono buildings meno originali ma altrettanto riusciti e popolari che stanno in piedi da diversi anni e la cui qualitá é fuori discussione.

    Cosa sará Dubai tra tot anni? Non lo so, ma giá nel 2003 si parlava di una catastrofe di li entro due anni. Siamo quasi al capolinea del 2008 ed il flusso di investitori non si é ancora fermato, mentre quello dei turisti (tra cui si contano gli italiani in prima fila) sono in forte aumento. Se dici che Dubai subirá un assestamento che per certi versi sará doloroso per chi si é gongolato sui guadagni facili, mi vedi totalmente concorde. Se invece lasci intendere che Dubai passerá nel dimenticatoio mi sento di dissentire perché tutto dipende, come é accaduto sino ad ora, come Dubai ed i suoi governanti sapranno riproporre novitá e stupire. Tu hai la risposta in mano per questo? Allora mi occorre suggerirti di cambiare mestiere come indovino e credimi provate le capacitá é un attivitá assai redditizia.

    Ultima considerazione che ritengo giustissima e doverosa, sulle barriere architettoniche. Non so tu, ma io a Dubai ci vivo da quasi cinque anni e ritengo vi siano stati miglioramenti visibili anche in questo senso. Dubai é una cittá nata quarant’anni fa che oggi conta 2.2 milioni di abitanti, un numero simile a quello di una metropoli come Milano. Questa rincorsa come puó non passare per errori, per manchevolezze e per assestamenti fisiologici? Ma se vi sono metropoli secolari che soffrono di errorri di concezione per quanto concerne l’handicap, come si puó pensare che una cittá cresciuta alla velocitá della luce non abbia il diritto di percorrere la stessa corsa ad ostacoli?

    Spero di averti risposto rispettando il tuo punto di vista e con cognizione fornendo ulteriori spunti di riflessione e critiche.

    Grazie e a presto!

    Nicola

    #9619

    emiramax ha scritto:


    > Secondo me, chi ha scritto questo post non vive a
    > Dubai e probabilmente non c’è mai stato…..
    > Sembra un articolo di un giornale di estrema
    > sinistra italiano scritto da chi non è mai andato
    > oltre Bologna…
    > Ma mi sbaglierò….

    Bhe che dire…Mi dispiace deluderti, ma sono di tutt’altra estrazione politica, ho viaggiato e sono andato oltre bologna una marea di volte.
    Ho vissuto quaggiu tra Deira, Barsha e Marina. Questa citta la conosco bene perche ci vivo da due anni e quindi la percorro e valuto con cognizione di causa.
    Forse rispetto a tanta gente che scrive post che sanno di demenza e credulita, io forse essendo del settore tecnico-urbanistico, riesco a percepire tante cose che spesso non si afferrano.
    Mi sa che certi commenti facili ed inutili sarebbe meglio tenerli per se stessi.
    Salam Aleikom..Abibi.

    #9620
    nicola
    Membro

    Signori, ho già scritto che in questa sede vengono rispettati i pareri di tutti. Non é necessario accendere polemiche per far prevalere le proprie ragioni, pertanto invito emiramax di non provocare con insolenza Lordshadows e a quest’ultimo di non fare di tutta l’erba un fascio, perché nel forum scrivono persone altrettanto competenti, uno dei quali é pianificatore per conto dell’RTA. Che Dubai non si sia ancora allineata a standard di città secolari é un dato di fatto inconfutabile, ma non apprezzo affatto le critiche totalitarie perché a Dubai vivono oltre due milioni di abitanti e buona parte ci vivono bene e sono meno schifate di come ti sei espresso. Pertanto le mancanze di cui hai accennato e che ritieni peccati capitali, per alcuni di noi sono trascurabili o per lo meno, non sono tali da definire con sprezzo totale la vita in questa città che ripeto molti amano. Lo ritengo un fatto personale ma é essenziale rispettare oltre che le opinioni anche le diverse esigenze di ogni individuo.

    #9623

    Caro Nicola,
    Ti ringrazio per il tuo commento intelligente, meglio confrontarsi con dovizia di particolari senza trascendere in demenzialita che stare a fare commenti fatui.
    Allora ti correggo su alcune cose da te asserite:

    – Metro, non serve uno scienziato od un ingegnere per capire che questo treno non e’ assolutamente il max che si possa desiderare sulla faccia della terra o meglio all’atezza della Vs mitica e fantastica Dubai.
    Mi sono divertito ad inviare a tutti i miei colleghi in giro per il mondo le immagini della linea, sembra progettata da un laureando in preda ai fumi dell’alcol tanto si alza ed abbassa, in certi casi anche immotivatamente sembrando una montagna russa. Prendere in riferimento invece un altezza ed uniformarla per tutto il tragitto sarebbe sbagliato?? Mha! Spiegatemi ora chi soffre di mal di mare, ad 80 Km orari, salendo e scendendo sui vari rialzi,come se la passeranno?

    – Infrastrutture o meglio maglia urbana di viabilita, non sanno cos’e’. Vi e’ mai capitato di sbagliare strada specialmente in Al Quoz? Ogni strada si chiude ad anello e tu giri per ore restando nello stesso punto. La cosa evidente e’ che hanno pensato a costruire una serie di palazzi che definirli esempi di architettura, sarebbe offensivo per la vera architettura, e dopo, rendersi conto che non e’ stato fatto alcuno studio di viabilita di massima e quindi correre ai ripari facendo castronerie immonde.

    – Vero che le grandi metropoli sono state costruite in anni e secoli dove il tutto e’ stato sperimentato passo passo, ma non dimenticatevi che stiamo parlando di una citta contemporanea e soprattutto piazzata su un immensa distesa di sabbia. Nessun vincolo paesaggistico ed architettonico. Quindi nulla di piu semplice. Quando solitamente mi chiedono di realizzare un masterplan, solitamente traccio delle linee generali, m’informo su quali altezze i vari building verteranno, e poi parto con studi piu approfonditi sia viari che di altro genere. I normali architetti fanno cosi. Perche biasimare cio’ che non e’ biasimevole? E’ solo una enorme area speculativa e niente piu.

    – PIL, non mi risulta che sia ancora pienamente e fortemente in crescita, c’era un inflazione del 12% sino a marzo scorso. Ad oggi non saprei.

    – Mall of Emirates ed Atlantis, sono al momento fuori competizione perche unici nel loro genere.

    – 2003 – 2005- 2008 come date di sfacelo ….A me non risultavano queste date. Mi hanno sempre detto che sarebbe stata candidata all’eternita. Poi appena arrivato quaggiu due anni fa, ho cominciato ad analizzare e comprendere che la citta avrebbe cominciato a scricchiolare intorno al 2009, ma poi ho scoperto parlando con responsabili di Emaar, Nahkeel ed altri che era gia cominciato questo scricchiolio.
    Chiaro che mi sono meravigliato a queste parole, poi ho girato il cityscape, parlato con ex real estate che hanno chiuso i battenti, allora ho capito che c’era stagnazione, quelli di Emaar sono stati drastici, l’hanno chiamata prima fase di declino. Non per niente stanno strainvestendo fuori dagli emirati. Ti/ vi risulta? E di Nahkeel lo sapete che hanno cancellato il 40% dei progetti che avrebbero dovuto realizzare in Dubai? Queste sono news di prima mano.

    – Investitori in forte aumento? Dove? Ma se tante aziende inglesi, tedesche ed iraniane si stanno trasferendo a gambe levate in Abu Dhabi, Doha e Pakistan, gli investitori in aumento dove sono? Intendi cosa, la gente che viene a comprare case? Allora puo esser vero, ma investitori intesi come aziende che dislocano, allora dissento alla grande. Stanno soltando rimpiazzando quelle che smobilitano.

    – Barriere architettoniche. Non e’ cambiato nulla. La torre dove abito in Marina, e’ nuova, ha appena un anno, eppure ha un saliscendi per handicap limitatissimo che non permette ad un disabile di ruotarsi e muoversi senza rischiare per se stesso. Ci sono una serie di gradini da fare paura oltre al fatto che non potrebbero assolutamente fruire dei vari servizi come piscina, palestra e sauna.
    In questi giorni, mi hanno passato un progetto da revisionare che riguarda un ennesimo centro divertimenti da realizzarsi in Dubailand, ebbene, il proprietario, alla mia opposizione su alcuni servizi non particolarmente amici dei disabili, mi hanno detto che se mi conveniva avrei dovuto dimenticare queste persone, al che mi sono incazzato ed ho espressamente imposto una revisione professionale e non economica. Ho a cuore anche i meno fortunati e soprattutto non mi vendo a decerebrati che mettono i soldi al posto della professionalita della gente, sono europeo!!!

    Questi sono quei punti che spesso la gente non nota.

    Saluti.

    nicola ha scritto:


    > Il forum ha sempre rispettato la libertá di
    > parola. Il nostro amico Lordshadows non ha tutti i
    > torti. I mezzi di trasporto non funzionano ancora
    > in modo ottimizzato, la rete fognaria in alcune
    > zone della cittá lascia desiderare, i
    > collegamenti elettrici non sono disponibili in
    > tutte le zone. Sottoscrivo tutto tranne la metro
    > che non essendo ancora in funzione non vedo come
    > la si possa giudicare senza fare uso della famosa
    > palla di cristallo.
    >
    > Adesso peró facciamo un’altra analisi. Le grandi
    > metropoli sono state costruite in secoli mentre
    > Dubai ha neanche 40 anni di vita. Il bello é che
    > nessuno a Dubai una ventina di anni fa si sarebbe
    > minimamente sognato un economia alle stelle, una
    > crescita del PIL senza paragoni ed un flusso di
    > stranieri in coda perché a casa propria le cose
    > non vanno proprio alla grande. Dubai ha dovuto
    > stracciare il piano di crescita disegnato a metá
    > degli anni ottanta e ha dovuto navigare a vista.
    > Metropoli che hanno visto una simile crescita
    > (Singapore, Hong Kong, ed alcune cittá famose
    > americane) hanno purtroppo attraversato gli stessi
    > problemi che sono classici di luoghi che vantano
    > una crescita cosí repentina e sfrenata.
    >
    > In altri interventi ho fatto un esempio personale.
    > Ho vissuto per quasi tre anni nell’area degli
    > Springs nella cosiddetta nuova Dubai. Abbiamo
    > avuto (in due abitazioni diverse) problemi a non
    > finire con la qualitá delle costruzioni. Per
    > intenderci queste erano le prime abitazioni Free
    > Hold disponibili a Dubai. Il costruttore é EMAAR,
    > il piú grande Master Developer al mondo. Nel 2007
    > ho acquistato presso l’ultima area sviluppaa negli
    > Arabian Ranches che si chiama Palmera. In un anno
    > mai un singolo problema, eppure il costruttore é
    > sempre EMAAR. Chi adotta un po’ di logica ne
    > deduce che come accade nel resto del mondo
    > l’esperienza insegna. Adesso sappiamo che lo
    > stesso vale per Dubai :).
    >
    > Pertanto, sebbene mi sento di sottoscrivere alcuni
    > commenti (solo in parte), sono anche consapevole
    > che bisogna fare dei distinguo. Il Mall of The
    > Emiraes é un opera che dagli addetti ai lavori
    > (altrettanto seri) é stata considerata valida ed
    > originale. Atlantis é un opera che nessuno ha
    > ancora criticato. Ma queste poi sono icone che si
    > vendono da sole in quanto pezzi unici. Vi sono
    > buildings meno originali ma altrettanto riusciti e
    > popolari che stanno in piedi da diversi anni e la
    > cui qualitá é fuori discussione.
    >
    > Cosa sará Dubai tra tot anni? Non lo so, ma giá
    > nel 2003 si parlava di una catastrofe di li entro
    > due anni. Siamo quasi al capolinea del 2008 ed il
    > flusso di investitori non si é ancora fermato,
    > mentre quello dei turisti (tra cui si contano gli
    > italiani in prima fila) sono in forte aumento. Se
    > dici che Dubai subirá un assestamento che per
    > certi versi sará doloroso per chi si é gongolato
    > sui guadagni facili, mi vedi totalmente concorde.
    > Se invece lasci intendere che Dubai passerá nel
    > dimenticatoio mi sento di dissentire perché tutto
    > dipende, come é accaduto sino ad ora, come Dubai
    > ed i suoi governanti sapranno riproporre novitá e
    > stupire. Tu hai la risposta in mano per questo?
    > Allora mi occorre suggerirti di cambiare mestiere
    > come indovino e credimi provate le capacitá é un
    > attivitá assai redditizia.
    >
    > Ultima considerazione che ritengo giustissima e
    > doverosa, sulle barriere architettoniche. Non so
    > tu, ma io a Dubai ci vivo da quasi cinque anni e
    > ritengo vi siano stati miglioramenti visibili
    > anche in questo senso. Dubai é una cittá nata
    > quarant’anni fa che oggi conta 2.2 milioni di
    > abitanti, un numero simile a quello di una
    > metropoli come Milano. Questa rincorsa come puó
    > non passare per errori, per manchevolezze e per
    > assestamenti fisiologici? Ma se vi sono metropoli
    > secolari che soffrono di errorri di concezione per
    > quanto concerne l’handicap, come si puó pensare
    > che una cittá cresciuta alla velocitá della luce
    > non abbia il diritto di percorrere la stessa corsa
    > ad ostacoli?
    >
    > Spero di averti risposto rispettando il tuo punto
    > di vista e con cognizione fornendo ulteriori
    > spunti di riflessione e critiche.
    >
    > Grazie e a presto!
    >
    > Nicola

    #9626
    nicola
    Membro

    La mia ammissione sul fatto che a Dubai quel che luccica non é oro evidentemente non ti é bastata. Qualcuno forse ti ha fatto girare e tu hai preso questo forum per una pattumiera e me ne dispiace perché nessuno ha chiesto ad oltre mille persone di iscriversi, a centinaia di visitatori di leggere, a centinaia di turisti italiani di venire a far visita ogni giorno dell’anno.

    Dubai non é il paradiso, fermo restando che di paradisi non ne conosco. Ma che l’80% degli italiani odia Dubai é una tua statistica della quale sei convinto ma io neanche poco poco. Tu immagina che anche io parlo con parecchi italiani e la mia statistica é opposta alla tua.

    Come ti ho detto, a te non piacciono gli edifici moderni posizionati in questo modo??? A me e a molti altri si. Con un un grande sforzo ce la fai ad accettare anche le opinioni ed i gusti altrui? Io ho acquistato casa 1 anno fa pensando di non farci sopra un nichelino ma di almeno risparmiare i soldi dell’affitto. Il valore della mia casa é raddoppiato con mia sorpresa e se anche perdessi un 30% ho sempre vinto alla lotteria. Chi ha acquistato 1 o 2 mesi fa purtroppo non può dire lo stesso, ma non avrebbe potuto guadagnarci neanche altrove, Italia inclusa, dove ti assicuro la crisi é un po’ più sentita che da queste parti.

    La metro? Ti ricordo che tra le aziende che la stanno realizzando ci sono due colossi italiani, la Rizzani e la Salini.

    Le strade? In alcune aree sono fatte male, concordo. Mica si può avere tutto dalla vita. Ma io non dico che Dubai deve piacere, ma non é mia abitudine sputare dove mangio e non mi piace neanche quando lo fanno gli altri.

    Sarai un tecnico urbanistico ma non mi sembra che tu possa fregiarti di essere chiamato Manuale di cognome. Non penso tu possa permetterti di interpretare i sentimenti di tutti (italiani inclusi) dopo aver scambiato due bicchieri con qualche frustrato che forse pensava di aver trovato il Bengodi e invece ha trovato una città normalissima con pregi e difetti.

    Non é d’obbligo amare questa città, ma il tuo odio sfrenato mi sembra un esagerazione di chi ha girato pochino il mondo e quindi ha avuto modo di fare pochi paragoni. Hai visitato bene il resto del Medio Oriente? Sei stato ad Hong Kong e Singapore? Mia sorella vive da 7 anni in America, hai attraversato una grande metropoli di notte senza paura? Hai provato con pochi soldi in tasca di farti curare negli States. Hai provato di far giudicare un malvivente in Europa? Siccome per lavoro sono passo più tempo sugli aerei che a casa, potrei continuare con molti altri esempi ma non lo faccio perché sono un moderato di natura e penso che ogni città faccia al caso di alcuni e non di altri.

    Questo forum ti ha fornito uno spazio per dire la tua, ma dalla reazione degli altri utenti non penso che le statistiche di chi odia Dubai qui abbiano trovato terreno fertile. A te non piace e ci stai solo per i quattrini? Viva la sincerità, davvero! Ma per favore apprezza anche i sentimenti altrui perché nessuno qui é costretto ad iscriversi e scrivere idilli per chicchessia.

    Grazie e buona giornata!

    #9632

    Guarda Nicola che il tuo sfogo insensato mi perplime.
    In questo forum, sto portando degli esempi di come non e’ vero che Dubai sia una citta votata ai primi posti mondiali o ad esempio per le citta future, ma noto con dispiacere che tutti siete la abbagliati dal nulla…
    Non ho offeso nessuno e non sputo sentenze su nessuno, forse qualcuno l’ha gia fatto nei miei confronti. Ma sai questo lascia il tempo che trova.
    Quando dico che Dubai e’ odiata dall’80% degli italiani che ci vivono quaggiu, lo dico con cognizione di causa, non per fare il bastian contrario. Tra i miei amici, c’e’ ne’ di Italiani che sono fermamente ancorati alla realta e che assolutamente non osannano questo posto. Ora io non conosco il tuo giro, ma non mi raccontare che tutti i tuoi conoscenti ed amici pensano che questa sia una citta numero uno. Basta farti un giro lavorativo con me per esempio, sicuramente hai la patente e guidi nel traffico di questa citta, ti sarai pur perso qualche volta perche’ hanno cambiato i percorsi per lavori in corso e ti hanno sbattuto lontano dalla zona dove ti stavi recando.
    E poi nel mio scorso post, ti ho corretto tutta una serie di info che non sono stupidate ma realta.Non sopporti la gente che ti corregge? Bhe male. Io si, ma quando dicono cose sensate, le castronerie le lascio ad altri.
    Che dire io non ti ho offeso e non ho offeso nessuno, se poi la verita offende, allora scusatemi, ma io sono questo.

    nicola ha scritto:


    > La mia ammissione sul fatto che a Dubai quel che
    > luccica non é oro evidentemente non ti é
    > bastata. Qualcuno forse ti ha fatto girare e tu
    > hai preso questo forum per una pattumiera e me ne
    > dispiace perché nessuno ha chiesto ad oltre mille
    > persone di iscriversi, a centinaia di visitatori
    > di leggere, a centinaia di turisti italiani di
    > venire a far visita ogni giorno dell’anno.
    >
    > Dubai non é il paradiso, fermo restando che di
    > paradisi non ne conosco. Ma che l’80% degli
    > italiani odia Dubai é una tua statistica della
    > quale sei convinto ma io neanche poco poco. Tu
    > immagina che anche io parlo con parecchi italiani
    > e la mia statistica é opposta alla tua.
    >
    > Come ti ho detto, a te non piacciono gli edifici
    > moderni posizionati in questo modo??? A me e a
    > molti altri si. Con un un grande sforzo ce la fai
    > ad accettare anche le opinioni ed i gusti altrui?
    > Io ho acquistato casa 1 anno fa pensando di non
    > farci sopra un nichelino ma di almeno risparmiare
    > i soldi dell’affitto. Il valore della mia casa é
    > raddoppiato con mia sorpresa e se anche perdessi
    > un 30% ho sempre vinto alla lotteria. Chi ha
    > acquistato 1 o 2 mesi fa purtroppo non può dire
    > lo stesso, ma non avrebbe potuto guadagnarci
    > neanche altrove, Italia inclusa, dove ti assicuro
    > la crisi é un po’ più sentita che da queste
    > parti.
    >
    > La metro? Ti ricordo che tra le aziende che la
    > stanno realizzando ci sono due colossi italiani,
    > la Rizzani e la Salini.
    >
    > Le strade? In alcune aree sono fatte male,
    > concordo. Mica si può avere tutto dalla vita. Ma
    > io non dico che Dubai deve piacere, ma non é mia
    > abitudine sputare dove mangio e non mi piace
    > neanche quando lo fanno gli altri.
    >
    > Sarai un tecnico urbanistico ma non mi sembra che
    > tu possa fregiarti di essere chiamato Manuale di
    > cognome. Non penso tu possa permetterti di
    > interpretare i sentimenti di tutti (italiani
    > inclusi) dopo aver scambiato due bicchieri con
    > qualche frustrato che forse pensava di aver
    > trovato il Bengodi e invece ha trovato una città
    > normalissima con pregi e difetti.
    >
    > Non é d’obbligo amare questa città, ma il tuo
    > odio sfrenato mi sembra un esagerazione di chi ha
    > girato pochino il mondo e quindi ha avuto modo di
    > fare pochi paragoni. Hai visitato bene il resto
    > del Medio Oriente? Sei stato ad Hong Kong e
    > Singapore? Mia sorella vive da 7 anni in America,
    > hai attraversato una grande metropoli di notte
    > senza paura? Hai provato con pochi soldi in tasca
    > di farti curare negli States. Hai provato di far
    > giudicare un malvivente in Europa? Siccome per
    > lavoro sono passo più tempo sugli aerei che a
    > casa, potrei continuare con molti altri esempi ma
    > non lo faccio perché sono un moderato di natura e
    > penso che ogni città faccia al caso di alcuni e
    > non di altri.
    >
    > Questo forum ti ha fornito uno spazio per dire la
    > tua, ma dalla reazione degli altri utenti non
    > penso che le statistiche di chi odia Dubai qui
    > abbiano trovato terreno fertile. A te non piace e
    > ci stai solo per i quattrini? Viva la sincerità,
    > davvero! Ma per favore apprezza anche i sentimenti
    > altrui perché nessuno qui é costretto ad
    > iscriversi e scrivere idilli per chicchessia.
    >
    > Grazie e buona giornata!

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 44 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.