Qual è la vera situazione?

Qual è la vera situazione?

Forums Forum Immobiliare [Abitare a Dubai] Qual è la vera situazione?

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Post
  • #1746
    Diegoxxx
    Membro

    Buongiorno a tutti. Questo è il mio primo post in quello che giudico uno splendido e interessante forum…
    Innanzitutto vorrei scusarmi se sono a proporre un argomento forse un po trito ma leggendo qua e la sul forum non sono riuscito a farmi un’idea sicura e sono un po confuso. Premetto che non sono mai stato a Dubai, ma sono sempre stato incuriosito ed attratto da quella che credo una splendida città. ma veniamo al punto, mi solletica l’idea di acquistare un appartamento principalmente come investimento e magari da poter usare anche per qualche vacanza, e mi è chiaro che si devono acquistare solo app finiti…ma conviene veramente? Con 120000 euro è possibile acquistare un app che sia facilmente affittabile? Lo chiedo perchè non disponendo dell’intera cifra dovrei comunque aprire un mutuo qui in italia con i tassi che conosciamo e desiderei pagarlo almeno in parte con i proventi dell’affitto. tutto ciò è utopico? inoltre mi spaventano un poco le notizie discordanti che si leggono in giro: alcuni parlano di crisi profonda e irreversibile, altri parlano di crisi “normale” dovuta un po alla bolla immobiliare e un po alla crisi globale. Quindi riassumendo non credo nella favola di enormi guadagni, ma vorrei fare un investimento che almeno mi garantisca il capitale più un minimo di rendita. grazie a tutti quelli che mi risponderanno.

    #14082
    anmy85
    Membro

    ciao diego!
    anche io ho il tuo stesso problema, mi pongo molte domande a proposito e mi alletta tantissimo investire a dubai.
    ho conosciuto una tizia inglese che ha acquistato a dubai marina, stavo affitandomi il suo appartamento per 1200 euro, una settimana e aveva il calendario del 2009 tutto pieno e occupato…se consideri luglio,agosto,settembre pieno… sono 1000 a settimana di affitto il totale della rendita per 3 mesi è di circa 12,000 euro, un vero e proprio affare…ma poi penso…si pagano tasse?? tipo ICI?? sei veramente tu il PROPIETARIO DELLA CASA? sai niente in merito??
    saluti anna

    #14083
    nicola
    Membro

    Lasciando l’incombenza delle risposte commerciali ad altri piú afferrati di me, vorrei risponderti sulla crisi irreversibile. Se per irreversibile s’intende che non sará piú come prima mi sento di concordare e aggiungerei un meno male. I tassi di crescita e inflazionistici erano tali che se si continuava con quel trend la dinamica avrebbe certamente dato esiti disastrosi. Un famoso detto inglese recita, “Rome wasn’t built in a day” (Roma non é stata costruita in un giorno) e quindi non vedo perché lo stesso non si dovrebbe applicare per qualsiasi altra cittá al mondo. Purtroppo non vi sono vere e proprie statistiche ma secondo alcuni amici che lavorano nel settore immobiliare vi sono segnali di ripresa, tenendo anche presente che l’estate seguita dal mese di Ramadan sono comunque mesi lenti e quindi questo lo ritengo incoraggiante.

    Quindi fai bene a non credere alle promesse sugli utili facili, ma Dubai é piú viva che mai e il modo migliore per rendersene conto é di investire in un piccolo viaggio qui e affrontare i 45 gradi estivi :)

    #14085
    Diegoxxx
    Membro

    Molto bene e grazie per le risposte. Ora attendo con ansia l’esperienza di qualcuno che ha acquistato appartamenti a cifre ragionevoli con lo scopo di affittare, per sapere se conviene oppure no….:)

    #14089
    bordi
    Membro

    Ciao Diegoxxx, mi hai tirato in ballo ed allora ti rispondo e ti dico che dopo circa due anni di riflessioni varie sull’investire o meno su Dubai, a giugno di quest’anno ho fatto l’operazione. Ti dirò di più, grazie all’abilità della persona che mi ha seguito nell’acquisto sono riuscito a combinare acquisto e affitto allo stesso momento e considerando quello che il mercato ha stornato negli ultimi otto mesi,credo e soprattutto spero di essere entrato nel momento giusto. Direi che la cifra che hai messo a disposizione secondo me ( ma non sono un agente immobiliare ) può essere una base di partenza per vedere qualcosa. Per quanto riguarda la rendita, secondo me si aggira intorno al 9/11 % realistico.
    Spero di averti dato qualche risposta, casomai continua a chiedere e vedrai che ti risponderanno anche altri.;)

    #14104
    dubai
    Membro

    ciao
    senza approfondire troppo (per il momento), volevo rispondere ai quesiti:
    innanzitutto, a mio avviso, la crisi è limitata alla bolla…e gia si vede l’inversione di tendenza in taluni casi…
    a dubai ora si riescono a fare ottimi affari in generale e ci sono opportunita d’investimento sotto i 100.000 euro rimanendo in zone top e con costruzioni finite.
    certamente sono anche facilmente affittabili e le rendite attese si aggirano attorno al 10%.
    si puo affittare in “short term”…per periodi brevi…la rendita puo essere anche molto piu alta, ma è meno “sicura” e bisogna dedicarcisi di piu…
    per quanto riguarda le rendite inoltre, a dubai non ci sono tasse e non esiste l’ici
    la casa, se comprata in certe zone dette “freehold” è davvero tua per sempre, in altri casi (leasehold) si compra solo una concessione per un periodo limitato compreso tra i 25 e i 99 anni…
    detto cio mi sento di appoggiare la vostra idea di investimento….ora ci sono prezzi davvero buoni (quelli di 3/4 anni fa) e gli immobili si affittano bene.
    l’unico problema poterbbe sorgere se non si compra con soldi “cash”…i mutui a dubai per un europeo sono utopia e credo lo stesso pin italia se l’immobile è extra unione europea…

    #14360

    Buongiorno a tutti!
    La situazione si sta migliorando lentamente ma progressivamente.
    Come operatore del settore ho letto di tutto e di più, o di meno sul mercato immobiliare di Dubai.
    Una cosa è chiara: le cose stanno cambiando.
    La settimana scorsa è uscita una notizia che una società immobiliare del Kuwait ha stanziato 100 miliono di $ per acquisti mirati a Dubai: Dubai Marina, The Palm Jumeirah e DIFC(Dubai International Financial Centre).
    Trovare occasioni di acquisto sulla Palm Jumeirah diventa sempre più difficile e a prezzi superiori rispetto a 2 mesi fa.
    Sta diventando un mercato maturo per investitori accorti e di medio-lungo periodo.
    Io consiglio di comperare cose belle e facilmente affittabili. Così si può coniugare una possibile alienazione futura facile, una buona redditività da locazione ed un incremento di valore apprezzabile.
    Sono finiti i tempi dei sogni e…meno male.
    Dubai non è finita, anzi. E’ appena nata.
    Ora che si è costruita l’ossatura si inizia anche ad apprezzare la visione dello sceicco Al Maktoum che è rivolta a favorire l’immigrazione in questo paese da parte di diversi soggetti e professionisti.
    E’ una possibilità che sto vagliando con attenzione. Le caratteristiche sono sempre le stesse e le vedo solo migliorare. Nel rispetto di una cultura e una religione diversa dalla nostra ma che ti permette di avere una vita più rilassata rispetto allo stress che c’è in Italia. Me ne dispiace ma a Dubai si sta meglio che in Italia, in generale.
    Per me la sicurezza è un valore e non un cavallo da politicanti. E a Dubai c’è veramente.
    Poi se consideri che non ci sono tasse, c’è una ottima convivenza, una strattura sanitaria eccellente, una buona viabilità, vivere costa meno, la benzina e l’energia costano pochissimo. Non mi sembra poco.
    Non faccio il mago ma prevedeo che Dubai diventerà una perla di città nel prossimo futuro nel Medio Oriente in gradi di attrarre persone da tutto il mondo. Me compreso.
    Buona giornata a tutti!

    #14363

    Sono d’accordo con vrimmobiliare, anche se ho qualche dubbio sull'”ottima viabilità” e sul “traffico”… per non parlare poi della sicurezza stradale!!
    Cmq posso anche io confermare che vi sono segnali positivi di ripresa. Una mia amica che risiede a Dubai mi ha confermato che due suoi conoscenti, licenziati a giugno, ad agosto hanno trovato nuovi posti di lavoro di livello uguale se non superiore ai precedenti.
    Ciao!
    DubaiLegal.it

    #14364
    nicola
    Membro

    Mi sento di concordare anche sull’ottima viabilitá. La viabilitá rispetto ad un anno fa é migliorata e non di poco anche perché tra Business Bay, Sheikh Zayed allargata, nuove intersezioni e ponti, la circolazione é stata sicuramente diluita. Con l’innaugurazione della metro a mio avviso gradualmente la nuova struttura su binari toglierá dalla strada tra il 20% e il 30% della circolazione, senza calcolare che é giá attivo il taxi sull’acqua in alcune zone della cittá, poca roba rispetto alle esigenze globali di viabilitá ma ogni contributo in questo senso a mio avviso é ben accetto.

    #14366
    Nicola
    Membro

    Salve, sono nuovo in questo forum. Mi sento di concordare sul fatto che la crisi abbia fatto solo che bene a Dubai. I prezzi sono scesi, soprattutto quelli degli affitti, permettendo così alla città di cominciare a “riempirsi”. Un grosso errore che spesso si compie è quello di credere che Dubai sia una città per ricchi…così non è. Molti, anche europei, al colmo della bolla, si erano spostati in affitto a sharja o erano finiti a inter.city, perchè altrove i prezzi delle locazioni e degli acquisti erano irragiungibili…Ora si stanno mettendo le basi per una crescita SANA. L’unica cosa che si atuspica ora è un maggior intervento REALE (le leggi di fatto ci sono) da parte del governo sulle questioni riguardanti i progetti non ancora partiti o eccessivamente in ritardo sui tempi di consegna.

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.