residenza

residenza

Forums Forum Cerco e Offro Lavoro residenza

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #1645
    birrotto28
    Membro

    ciao Nicola ti volevo chiedere se sia possibile avere una doppia residenza, cioè mantenere la mia in italia ed averne una per lavoro a dubai. Grazie a presto

    #13730
    nicola
    Membro

    Praticamente si. Infatti una volta che tu ottieni la residenza a Dubai, per motivi imprenditoriali, di lavoro o di studio, se non ti iscrivi all’AIRE rimani fiscalmente residente in Italia e per Dubai residente a Dubai. Con questo peró non potrai godere dei benefici fiscali di chi vive e lavora all’estero. Quindi in pratica é possibile ma agli occhi dello stato italiano o sei residente in Italia o sei residente all’estero.

    #13744
    birrotto28
    Membro

    Ok ti spiego…io sono in cassaintegrazione e mi è capitato questo lavoro che non sarà per sempre e quindi mi preoccupava il rischio di perdere tutto in italia.Manterrei i contributi in italia lavorando a dubai, credi si possa fare?

    #13746
    nicola
    Membro

    Si credo proprio di si in questo caso. Sebbene ti consiglio di verificare con un commercialista come gestire l’aspetto fiscale, ovvero di come gestire il reddito imponibile da quello non imponibile e se soprattutto si puó fare per una persona che mantiene due residenze contemporaneamente.

    #14140
    Niky
    Membro

    Ciao Nicola,
    anche io sto procedendo all’application del resident visa.
    Mi daresti tutte le delucidazioni in merito e soprattutto le info “non ufficiali” su ciò che conviene o non?
    Grazie
    Nicole

    #14142
    nicola
    Membro

    Non conosco info non ufficiali ma solo quelle che mi riguardano. Il reddito prodotto all’estero non é tassabile, in Italia come nella maggior parte dei paesi occidentali. Con la scusante delle tasse zero Dubai é guardata con sospetto, ma non sanno che anche se qui non esistono imposizioni sul reddito le tasse, quelle indirette, ci sono e non scherzano in quanto ad oneri. Quindi l’unica cosa che so, anche se consiglierei sempre di farsi assistere da un fiscalista commercialista, il reddito prodotto all’estero non é tassabile a patto che il centro d’interesse di una persona sia concentrato fuori dai confini italiani. A questo pro, per chi invece non ha la residenza estera va letto l’accordo per la doppia tassazione stipulato non molto tempo fa tra il governo italiano e quello degli Emirati.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.