zona Barsha, com’è ?

zona Barsha, com’è ?

Forums Forum Immobiliare [Abitare a Dubai] zona Barsha, com’è ?

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #1667

    visto che si avvicina il momento ho cominciato a seguire con maggiore interesse la situazione alloggi.
    Che mi dite di zona Al Barsha ? Avrei trovato delle situazioni piuttosto carine e convenienti, però mi lascia perplesso la posizione centrale, incastrata tra i palazzi e la sabbia.
    Dovendo muoversi un pò a 360° , la viabilità com’è ?

    Un’altra domanda, qualcuno è al corrente di appartamenti/case mixed-use ? Ovvero con possibilità di tenervi la sede dell’ufficio ? Sarebbe una bella comodità per i primi mesi.
    So che JLT è considerata una free-hold mixed use ma non ho avuto risposte certe sul fatto che gli appartamenti lo siano, di certo le torri ospitano sia uffici che residenziali.
    Che l’opzione da qualche parte esista e sia consentita ne sono certo, solo che ora non trovo riferimenti precisi.

    BTW. Ci sono agenti betterhomes qui sul forum ?

    Grazie

    Paolo

    #13844
    nicola
    Membro

    Barsha a mio avviso é una zona decente anche se ancora in costruzione quindi con tutti i disagi che questo può comportare. Ma in fatto di viabilitá non credo sia affatto male. Attenzione peró perché c’é Barsha Nord e Barsha South che non sono la stessa cosa anche se in fatto di viabilitá cambia poco, ma cambierebbe piuttosto marcatamente l’ubicazione. Per le altre domande sorry ma non sono sufficientemente competente in materia per poterti rispondere.

    #13846

    grazie Nicola.
    avevo già risposto ma il post evidentemente è fallito. Ripropongo:

    A vedere sulla mappa sembrerebbero essere in zona nord, comunque nei pressi di Mall of Emirates, in prossimità di Skeikh Zayed rd. una sembra avere vista sul Burj. Mi sembravano interessanti per dimensioni e disposizione degli ambienti, e – apparentemente – finiture.
    Ma, a Dubai, le docce si usano o no ? Ho quasi sempre visto proporre vasche, quasi mai le docce.

    In alternativa, stavo vedendo Marina o JLT.

    Piuttosto, approfitto per farti una domanda. In linea di massima dovrei aver stabilito l’arrivo per la seconda metà / fine luglio. Non vorrei rimandare ulteriormente. Però, che dici, riesco a combinare qualcosa ? in termini di contatti con uffici, pratiche ecc ? Vorrei approfittare del primo periodo per organizzarmi e sbrigare la maggior parte delle pratiche, per poi essere operativo immediatamente.

    Grazie

    Paolo

    #13847
    emiramax
    Membro

    Se devi muoverti in lungo e in largo, Al Barsha è sicuramente un punto strategico.
    In effetti le doccie, almeno per quanto ho visto io, ci sono, ma solo in aggiunta alla vasca.
    Per quanto riguarda il periodo in cui venire, ti consiglio di fare il prima possibile, in quanto il 20 agosto comincia il ramadan, ciò significa un mese di “tutto rallentato” più 5 giorni di festa dove si ferma tutto.
    Ma preparati ad entrare in un forno…..

    #13848
    nicola
    Membro

    Pavel, Emiramax ha giá risposto anticipando piú o meno quello che ti avrei scritto aggiungendo che le docce solitamente vengono installate nelle case con tre o piú camere da letto e quindi come terza opzione ad almeno altri due bagni che sono una presenza costante a prescindere dalla metratura dei locali. Io per esempio nella mia dimora siccome avevo due bagni/doccia ne ho fatto demolire uno e quindi ho installato una doccia murale (quindi non di quelle prefabbricate.

    #13849

    Sì, avevo notato la preferenza data alle vasche. Una di quelle soluzioni a Barsha prevede proprio la doccia in muratura, decisamente più comoda.

    Ho ancora un dubbio, i giardini delle villette sono fruibili ? Ovvero, la temperatura e le condizioni meteo consentono di godersi il giardino oppure è solo una scocciatura da mantenere (irrigato e libero dalla sabbia) ?
    In origine ero decisamente orientato alla soluzione single house, poi stavo optando per l’appartamento in torre (vedi Marina o JLT), ma se la location non dovesse offrire una bella vista sul mare, allora forse l’opzione villetta potrebbe tornare ad essere preferibile.

    Sempre a questo riguardo, com’è lo stile e la qualità delle costruzioni a Dubai ? Mi riferisco sopratutto all’isolamento. Si sente chi respira da un piano all’altro oppure si può tranquillamente ascoltare musica senza troppi patemi ? Non parlo di techno o house, però visto che per me la musica è un contributo importante alla creatività, può capitarmi di passare dai gregoriani all’heavy metal a seconda dell’umore, e mi piace poterla ascoltare con un livello sonoro adeguato.

    #13852
    nicola
    Membro

    Dalla tua ultima descrizione di come ascolti la musica aggiungerei: menomale che non saremo vicini di casa :)

    Scherzi a parte, l’insonorazione delle case equivale a quelle italiane. Immagino anche che volendo vi sono modi per insonorizzare meglio gli ambienti nel caso i muri non siano sufficienti al contenere il volume in modo adeguato. Poi dipende anche dai vicini di casa, alcuni sono piú tolleranti ed altri meno, quindi difficile dirsi qui su due piedi.

    Il giardino é fruibile eccome, magari meno durante i periodi di temperatura estrema come adesso per esempio.

    #13855

    :-)

    Siamo un pochino O.T. però mi va di precisare (col sorriso, ovviamente, ci mancherebbe).
    Non sono un vandalo della musica, nè per i gusti nè tantomeno per il livello sonoro.
    In merito ai generi, mi sono formato partendo dalla musica classica ed attraversando, nella mia crescita, vari generi che comprendono veramente un pò tutto, tranne quasi esclusivamente i cantautori italiani, la musica leggera e la spazzatura recente. Per cui da me puoi ascoltare dai classici alle varie interpretazioni del gregoriano, piuttosto che Pink Floyd, Tangerine Dream, U2, Jazz, Path Methini, Philip Glass, Michael Nyman, King Crimson, Genesis, Alan Stivell, Clannad, Battiato (specie anni 70), ma anche Deep Purple, ELP, Black Sabbath, The Cure, The Doors, Patty Smith, Laurie Anderson, Lou Reed ecc.

    Dipende dall’umore e dallo stato d’animo. La musica è fonte d’ispirazione, mi accompagna spessissimo nel mio lavoro.

    Per quanto riguarda il livello sonoro, non eccedo, non ho mai ricevuto lamentele. Però ho un buon impianto e mi piace ascoltarla come si deve, in tutte le sue sfumature e per questo è necessario un livello sonoro adeguato. Il che non significa necessariamente da disturbo, ma certo poco compatibile con certe situazioni da edilizia speculativa con isolamento ridicolo.
    Non amo condividere la mia vita con quella dei vicini.

    E’ questo che mi porta ad una certa diffidenza nei confronti delle torri. Ora vivo in un attico ma ho solo una parete in comune ed anche questa sufficientemente ben isolata, per cui mai avuto nè arrecato disturbo.

    Riguardo la tolleranza dei vicini, ripeto, non ho particolari esperienze personali però posso immaginare che se mi dovessi trovare intorno persone che conosco, per le quali la musica equivale a “rumore” … non ci sarebbe storia.

    In questo sono piuttosto tranchant, la cultura e la sensibilità musicale (non i gusti) sono alcuni dei parametri che io utilizzo per valutare l’intelligenza dei miei interlocutori, chi ne è privo difficilmente offre alcunchè in qualsiasi altro campo.
    Ma ora sono davvero fuori tema e mi fermo.

    Decisamente dovrò tener debitamente conto di questi parametri nella scelta della casa.

    #13856
    nicola
    Membro

    A prescindere dal fatto che condivido alcune selezioni musicali che hai indicato, ritengo ovvio che l’argomento sia scivolato sull’ilarità, permettimi di usare di tanto in tanto pretesti per riderci un po’ sopra e alleggerire gli argomenti.

    Come ti ho scritto alla fine nessuno si mette fuori dalla porta con i decibel e quindi prevale il buon senso di chi ascolta e di chi accende lo stereo. Per il resto dipende molto dall’edificio. Gli standards non sono tutti uguali. Per esempio dove abito io i muri sono consistenti e nonostante abbiamo tutti bimbi piccoli io non sento se non rarissimamente rumori da entrambi i muri della villetta a schiera nonostante sono una persona piuttosto sensibile. Mentre invece qualcuno in altre zone si é lamentato dell’insonorizzazione. Quindi é difficile darti una risposta se non approssimativa come questa.

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.